G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

24° - 27/03/2010

MCL Montevarchi-LV78 Sereto 0-2

Con un classico 0-2 il Sereto vince ancora.
MCL MONTEVARCHI: Giani, Vannetti, Jannelli, Fabbroni, D’Adorante, Fineschi, Gonzales, Mugnaini, Malisan, Serboli, Andreotti. A disp: Braglia, Gavazzi, Tartaglia, Garramone, Menditto, Innocenti, Bazzanti. All: Natali Fabrizio.

G.S.SERETO: Romei, Sacconi, Contri, Sciarradi, Righi, Guiderdoni (6’ Mussi), Balò, Setti, Melani, Lovari (70’ Pianigiani), Bartoli (76’ Zamboni). All: Melani David 6,5

ARBITRO: Sig.ra Cuccetti 5,5

RETI: 26’ Melani, 54’ Mussi.

Nel posticipo che chiude la giornata di campionato il Sereto conquista l’intera posta in palio aumentando il vantaggio sulla zona play-off, obiettivo stagionale. Lo fa con una prestazione non del tutto eccellente, ma che basta per domare un MCL ormai ridimensionato e con la testa alla Coppa Toscana che verrà. Ospiti che in questo finale di campionato come al solito sono con gli uomini contati, in più dopo pochi minuti devono rinunciare a Guiderdoni, infortunato. Dalla panchina Mister Melani pesca un ritrovato Mussi per un tridente molto offensivo. E spinto dalla voglia di far risultato è proprio il Sereto che fa la partita, lasciando sterili contropiedi ai locali dell’MCL Montevarchi. La prima occasione è un angolo su cui prima Lovari e poi Melani non inquadrano la porta. Poi è lo stesso Melani a dribblare Giani in uscita, ma poi si allunga troppo la sfera. Stessa sorte per Bartoli, stavolta un difensore locale colpisce la punta, ma invece di fischiare un nitido calcio di rigore, l’arbitro fa proseguire. Con il passare del tempo escono anche i locali che con un vivo Andreotti, ex di turno, creano qualche pericolo verso la porta difesa da Romei. Infatti solo qualche imprecisione delle punte montevarchine evita il peggio. Ma il Sereto riprende in mano la partita e prima Mussi con una serpentina serve a Melani la palla buona, ma è provvidenziale Jannelli in scivolata a un passo dalla porta e poi al 26’arriva il vantaggio. Rimessa laterale di Lovari, la palla passa in mezzo a una selva di persone prima di raggiungere Melani che con un colpo volante mette dentro alle spalle di Giani. Il goal sblocca la gara e soprattutto gli arancio-neri che continuano a spingere con più convinzione. La difesa ospite regge bene, l’MCL cala un po’ i ritmi, difendendosi più ordinatamente lasciando meno palle goal al Sereto, stabile nella metà campo avversaria. La prima frazione si chiude senza altri sussulti. Nella ripresa la trama non cambia e dopo qualche sterile tentativo arriva il raddoppio. Lancio dalla metà-campo per le punte arancio-nere. Giani e un proprio difensore non si intendono e il difensore sporca la traiettoria ormai nelle mani del portiere. Mussi ne approfitta e porta quasi fin dentro la porta la sfera realizzando il decimo sigilli stagionale, davvero importante. Siamo a metà del secondo tempo e la gara prende la piega sperata. Solo che il Sereto deve fare i conti con un MCL, giustamente mai domo, grazie anche alle forze fresche e a Tartaglia, buon giocatore in campo nella ripresa. Poi si rivede anche Gavazzi altro ex e le motivazioni aumentano nei locali. E grazie anche a un Sereto molto più spento cominciano ad arrivare occasioni per i Montevarchini. L’unico ostacolo verso la rete è però il portiere Romei che in due occasioni si supera deviando in angolo un paio di incornate a botta sicura che strozzano la gioia in gola ai ragazzi di Mister Becattini. Praticamente diventa una sfida personale contro il portierone Romei che sempre dice di no, mantenendo imbattuta la porta. Poi triplice fischio dell’arbitro, stasera al femminile. Un po’ sotto tono la sua prestazione visto che la gara è stata forse la più corretta dell’intero campionato, senza una pedata e senza una recriminazione vistosa. Gara dunque molto semplice da dirigere in porto per la Sig.ra Cuccetti.
MCL come detto in apertura che ci è apparso con il motore ormai spento prima di rimettersi in moto per l’ultimo atto. Dopo la sconfitta nel derby a tavolino anche il morale deve essere sceso, poi ha trovato una squadra davanti ancora viva e con un obiettivo ben solido che ha fatto il resto. Da segnalare come detto Tartaglia che in una sola frazione di partita ha ben impressionato. Poi bene anche Mugnaini a centrocampo per intensità e determinazione.
Il Sereto continua, seppur in sordina, a vincere e conquistare punti importanti. Nella giornata odierna emerge Romei bravo a tenere a galla nel finale una squadra stanca. Adesso un calendario molto ostico con il recupero contro il Montalto prima, e poi una doppia interna contro Benzina78 e Panzer Ambra per due veri scontri diretti. E poi due trasferte ancor più difficili, ma che valuteremo strada facendo. Adesso godiamoci la vittoria in attesa di ospitare il Montalto, mercoledì 7 al Neri per una sfida davvero spettacolare. Alè Ragazzi Alè.

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Romei Daniele
Dopo un primo tempo comodo in cui sventa con un paio di uscite basse le possibili insidie, finisce in crescendo negando il goal praticamente a tutti gli avversari che ci provano. Sembra goal...sembra, perchè con una manona mette sempre in angolo. FALCO.
7,5  
2 Sacconi Federico
Non che sia una prestazione da buttare, ma dell'intero reparto difensivo è quello che va più spesso in difficoltà. Chiusure in ritardo, anticipi sbagliati. La squadra non paga a caro prezzo altrimenti sarebbe l'indiziato migliore. SERIAL KILLER.
6  
3 Contri Gianni
Difficile il compito riservatogli. Marcare la giovane volpe Andreotti, ex di turno con il dente avvelenato. Gli regala qualche conclusione dalla distanza e un paio di occasioni, ma per il resto costringe l'avversario alla sostituzione. MORSO DEL LUPO.
6,5  
4 Sciarradi Gianni
Sciarradi Gianni Impeccabile in difesa, non concede spazi agli avversari; il migliore tra i difensori. Compie degli ottimi recuperi in occasioni che potevano rilevarsi pericolose. SENATORE DELLA DIFESA.
6,5  
5 Righi Lorenzo
Ottimo nelle chiusure difensive, un po’ meno nelle ripartenze. Copre bene gli spazi, si tiene basso e non fa passare nessuno sulla sinistra. Proprio quello che gli viene richiesto. ONNIPRESENTE.
6,5  
6 Guiderdoni Marco
Solo due minuti in campo, poi esce per infortunio. Praticamente sarebbe un s.v., la sufficienza solo per la buona amalgama che da al gruppo. COLLANTE.
6  
7 Balò Michele
Su e giù come un pendolino sulla fascia, non si esime mai dal combattimento. Bene gli inserimenti, quando parte in percussione mette spesso in difficoltà gli avversari, anche se potrebbe fare di più e meglio. FRENO A MANO TIRATO.
6,5  
8 Setti Tommaso
Dovrebbe creare gioco e far ripartire la manovra ma spesso si perde nelle trame di gioco avversarie. Di testa visto l'altezza dovrebbe fare meglio. Peccato per l'eurogoal annulato ingiustamente. CONTRARIATO.
6,5  
9 Melani Sergio
Una prova tutto sommato più che buona impreziosita dal goal che sblocca la situazione diventata pesante. Batte il suo record personale e ancora una volta l'MCL Montevarchi. Prima del goal lo sfiora un paio di volte, poi la gioia. PREDATOR.
7
10 Lovari Daniele
Lotta come sempre come un leone mettendo in campo grinta, rabbia ed orgoglio. Faro di centrocampo, trova sempre la forza di sospingere la squadra in avanti. Esce per precauzione, dopo Pasqua ci sarà. CONDOTTIERO
6,5  
11 Bartoli Filippo
Lotta e pressa con spirito combattivo creando azioni da gol, ma in fase conclusiva è come se svanisse; spreca alcune palle (in una era rigore) e non riesce a finalizzare in rete. RIMANDATO
6,5  
13 Mussi Riccardo
Un rientro dopo un mesetto di inattività. Mette a disposizione della squadra quello che ha e si merita di segnare il goal, peraltro facile facile, che chiude virtualmente la gara. Non il miglior Mussi visto, ma già così può essere utile. ACCETTABILE.
6,5
14 Zamboni Davide
Anche lui lontano dai campi da tempo, ritrova lo spirito di gruppo e torna utile nel finale per riequilibrare l'assetto della squadra. AGO DELLA BILANCIA.
6  
15 Pianigiani Alberto
Entra nel finale per far rifiatare Lovari leggermente claudicante. Senza infamia e senza lode. SEMPRE PRONTO.
6  

24a Giornata - 24a Giornata

G.S.Sereto

L'Arbitro Cuccetti

MCL Montevarchi
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design