G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

16° - 25/02/2012

MCL Montevarchi-LV78 Sereto 1-2

Sereto tutto in due minuti.
MCL MONTEVARCHI: Giani, Fabbroni, Rotesi, Senesi, Gonzales, Paolella (60’ Vannetti), Matassini (72’ Serbali), Turini, Pampaloni (47’ Lapi), Mugnai (67’ Garramone), Angelin (62’ Innocenti). All: Sani Marco.

G.S.SERETO: Romei, Ruscelli, Contri (62’ Boncompagni), Romei, Mastrangelo, Lovari, Balò, Melani, Malvisi (78’ Danti), Sciarradi M., Fazzuoli. All: Minatti Franco 6

ARBITRO: Sig. Di Martino 6,5

RETI: 22’ e 24’ Malvisi, 51’ Turini (MCL)

Vince ancora il Sereto contro un MCL Montevarchi in difficoltà, ma che tra le mura amiche poteva fare meglio. Locali con qualche assenza, ma con un buon gruppo a disposizione di Mister Sani che schiera una formazione votata all’attacco. Sereto con i soliti problemi di formazioni che costringono Lovari in posizione di libero. Dopo le prime fasi di studio sono gli ospiti a prendere in mano il gioco e chiamare in causa il portiere Giani costretto a qualche uscita bassa, senza grossi problemi. Poi è lo stesso portiere a respingere i tiri di Melani prima e Sciarradi M. dopo. Al 18’ bella azione corale con Fazzuoli, Malvisi e Melani che mandano a concludere Romei anticipato di poco. Ma sono tutte azioni che preludono al goal che al 22’ arriva. Lancio millimetrico di Sciarradi M. a scavalcare la difesa per Malvisi che stoppa bene e infila con un rasoterra chirurgico all’angolino lontano con Giani proteso in tuffo che può solo sfiorare. Passano solo pochi secondi ed arriva il raddoppio in azione fotocopia. Stavolta Malvisi preferisce calciare al volo e la rete è di miglior fattura. Colpo secco che gonfia la porta al set opposto per il 2-0 al 24’. Malvisi ci riprova anche poco dopo su pallonetto, ma la mira è sbagliata. Solo nel finale di tempo si vedono i locali con Mugnai che calcia fuori una buona occasione per accorciare. La partita anche ad inizio ripresa sembra indirizzarsi sui binari giusti per il Sereto, con i ritmi blandi che favoriscono gli ospiti. Si arriva però al 51’ quando da una punizione laterale calciata da Mugnai, la palla arriva nei pressi del portiere Romei. Ci si attende l’intervento dell’estremo difensore ospite, ma irrompe a due passi dalla porta Turini che realizza e accorcia le distanze riaprendo la partita. Il Sereto sprofonda in crisi e comincia a subire un continuo, seppur sterile, assalto MCL che prova in ogni modo a riacciuffare il pareggio. Il portiere Romei si riscatta parzialmente deviando in angolo una conclusione insidiosa di Mugnai. Prova ad emergere dal guscio il Sereto che al 60’ ha l’occasione per triplicare. Bella punizione di Sciarradi M. che trova libero Romei a centroarea. Colpo di testa che si stampa sulla traversa, poi Mastrangelo si esibisce in una semirovesciata con Giani bravo e fortunato nel deviare in corner. Girandola di sostituzioni soprattutto tra le fila locali che mettono il Sereto alle corde, con i soli Boncompagni e Danti pronti a far rifiatare gli undici di partenza. Negli ultimi minuti comunque il fortino regge senza sussulti e il Sereto può festeggiare per un’altra vittoria. MCL Montevarchi poco incisiva in avanti che ha creato poco nonostante la foga e la voglia di raggiungere un risultato positivo. Gruppo comunque compatto che con qualche rientro importante può mettere in difficoltà almeno le squadre di pari livello. Buon momento per il Sereto che adesso arriva alla parte più impegnativa di campionato. Tra le mura amiche arriva prima il Ponte alle Forche e poi il Pestello. Sicuramente sarà difficile se non impossibile rientrare nella zona play-off dopo un inizio di campionato titubante, ma le squadre pretendenti al titolo e alle posizioni nobili dovranno affrontare una squadra ritrovata almeno nel morale. Anche se con qualche assenza in meno, fare risultato e sperare in qualcosa di buono, sarebbe almeno meno improbabile. Alè Ragazzi Alè…

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Romei Daniele
Al suo rientro dopo un periodo abbastanza lungo di stop, compie una prestazione nettamente sotto a quelle che sono le sue qualità. Su un tiro angolato devia in angolo, ma poi su una punizione, indeciso se uscire o meno, combina un pasticcio.
5  
2 Ruscelli Luca
Riscoperto nel nuovo ruolo di centrocampista, è da qualche partita che gioca bene e anche oggi conquista la piena sufficienza. Forse un po’ lento a liberarsi della sfera ma comunque lotta e cerca di riconquistare palla.
6  
3 Contri Gianni
Non al meglio della condizione fisica, entra in campo e stringe i denti. Riesce a compiere qualche anticipo e a chiudere bene gli spazi agli attaccanti rosso-blu. A metà della ripresa lascia spazio a Boncompagni.
6  
4 Romei Gabriele
Ritorna nella sua posizione di centrocampista e riesce a pressare sugli avversari mettendoli spesso in difficoltà. Nel secondo tempo su un calcio d’angolo, di testa colpisce in pieno la traversa. Nel finale arretra nel ruolo di marcatore.
6,5  
5 Mastrangelo Agostino
Spinge bene sulla fascia, arrivato in fondo viene fermato e i suoi cross non arrivano in mezzo all’area. Nel secondo tempo, dopo che la palla ha colpito la traversa, prova a trovare il goal con una rovesciata, ma calcia fuori.
6,5  
6 Lovari Daniele
Con le varie assenze nel reparto difensivo è costretto ad arretrare nel ruolo di libero. Insieme a Balò e a Contri, riesce a non far avvicinare gli attaccanti locali vicino alla sua porta. Nel finale la difesa soffre un po’, ma senza rischiare.
6  
7 Balò Michele
Dopo una lunga serie di partite nel ruolo di libero, oggi si sposta a fare il marcatore a sinistra. Riesce a difendere bene la sua porta, chiudendo le discese avversarie. Cerca anche di spingere in avanti durante i contropiedi.
6  
8 Melani Sergio
Non gli capitano molti palloni giocabili in mezzo all’area. Si rende pericoloso con un tiro, ma Giani mette in angolo. Gli capita un’occasione su un lancio lungo di Sciarradi ma aspetta troppo per il tiro e i difensori lo chiudono.
6  
9 Malvisi Mirco
In soli due minuti segna due goal quasi in fotocopia. Su due lanci lunghi di Sciarradi M. trova la doppietta: nel primo riesce a stoppare la palla e a calciare in diagonale, nel secondo calcia al volo e, ancora in diagonale, trova il goal del 2-0.
7,5
10 Sciarradi Maurizio
Gestisce molto bene il gioco a centrocampo, rendendosi pericoloso soprattutto con i suoi lanci lunghi e con i tiri dalla distanza. Ed è proprio con due lanci lunghi che riesce a lanciare a rete Malvisi.
7  
11 Fazzuoli Davide
Fa una buon partita sia nel reparto difensivo che in quello offensivo. A volte spinge troppo in avanti e quindi rientra piano, ma comunque cerca di ritornare in posizione anche con poco fiato. In avanti si rende pericoloso soprattutto con qualche cross.
6,5  
13 Boncompagni Tommaso
Entra a metà della ripresa al posto dell’infortunato Contri. Corre molto a centrocampo, cercando di recuperare palla. In avanti prova a rendersi pericoloso con un tiro dalla distanza, ma gli avversari respingono.
6  
14 Danti Federico
Entra negli ultimi minuti al posto di Malvisi. Non gli capitano occasioni particolari. Ci potrà essere più spazio nelle prossime partite.
6  
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design