G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

17° - 16/02/2013

MCL Montevarchi-LV78 Sereto 2-3

Finale thrilling: fa festa il Sereto!
MCL MONTEVARCHI: Rossi, Fabbroni, Lucaccini (49’ Uncini), Dascalu, Gonzales, Zoungrana, Nicoletti (51’ Matassini), Angelin, Cuzzoni (62’ Innocenti), Mulinacci, Fasati. A disp: Vannetti, Tassi, Taverni, Luzaj. All: Natali Fabrizio.

G.S.SERETO: Giani, Stagi, Patti, Sciarradi G., Morbidelli (65’ Iannicelli G.), Iannicelli St., Balò, Melani, Malvisi, Sciarradi M., Romei G. (47’ Cirillo). All: Melani David 6,5

ARBITRO: Sig. Ferretti 6

RETI: 60’ Cirillo, 72’ Zoungrana (M), 80’ Sciarradi G., 83’ Turini (M)(rig.), 84’ Melani

Finale emozionante quello del Pestello Alto tra MCL e Sereto in cui le due squadre hanno segnato ben 3 reti nei minuti di recupero altalenando gioie e dolori. Locali che arrivano alla gara con una classifica deficitaria e che cercano punti per non restare fanalino di coda di questo campionato. Poche defezioni e tanti giovani in campo per Mister Natali. Di contro il Sereto vuole tornare a vincere dopo un periodo nero in cui ha affrontato le migliori formazioni del torneo e adesso cerca punti per tornare a sorridere. Ancora out Lovari, si rivede dal primo minuto Romei G.. Partono bene gli ospiti che nei primi minuti cercano il goal. Bella azione al 4’ quando un triangolo Malvisi-Melani mette quest’ultimo davanti al portiere, ma un rimbalzo del pallone in un campo inguardabile vanifica tutto. Poco dopo angolo di Sciarradi M. con Morbidelli anticipato nei pressi della porta, la palla torna a Sciarradi M. che in due tempi impegna Rossi. Al 12’ Malvisi calcia di poco fuori dalla distanza. Occasione ghiotta al 20’ quando su punizione laterale calciata da Sciarradi M., arriva Balò che davanti al portiere manca l’impatto decisivo. Si vedono i locali solo al 24’ quando su rinvio lungo è bravo Giani ad anticipare in uscita l’accorrente Zoungrana. Il Sereto ci crede, stavolta Malvisi dalla sinistra mette nel mezzo per Iannicelli St. che di testa anticipa il portiere ma la palla fa la barba al palo e sfila. Iannicelli St. in grande forma si rende pericoloso al 27’ quando con un tiro in mischia impegna Rossi. Colleziona angoli la squadra ospite, ma il risultato rimane invariato fino alla fine del primo tempo. Ad inizio ripresa si svegliano dal torpore i locali e cross di Mulinacci sfiorano la rete con la deviazione volante di Zoungrana. Al minuto 47’ una delle migliori azioni con un scambio tra Melani e Sciarradi M. con la palla in profondità per Malvisi che al volo impegna Rossi alla parata. Si scorre così fino al 60’ quando la partita si sblocca. Da un fallo laterale sbagliato dai locali arriva la palla a Stagi che con un tocco preciso serve Cirillo sulla destra. Il neoentrato non ci pensa su e dal vertice alto dell’area calcia a rete con la palla che finisce la sua corsa nell’angolo lontano con difesa e portiere locali immobili. Con il risultato sbloccato la gara sembra in discesa per il Sereto che continua a offendere cercando lo spiraglio giusto per chiudere il match. Ma nell’unica occasione i locali trovano il pareggio. Punizione dalla trequarti messa in mezzo, la palla danza nell’area arancio-nera e arriva a Zoungrana che di testa sorprende Giani con un pallonetto. Il Sereto sbanda e rischia grosso quando Turini viene lanciato in area, ma la mira è da dimenticare. Al 75’ ci prova Fasati, Giani è bravo stavolta a parare a terra. Passano pochi secondi è serve ancora una parata di Giani sempre su Fasati per negare il goal ai locali. Ci credono i rossoblu allenati da Natali, ma al 80’ arriva la prima beffa. Infatti Sciarradi M. calibra bene una punizione dal cerchio di centrocampo per l’accorrente Sciarradi G. che complice una carambola fortunosa con il portiere Rossi deposita nella porta sguarnita. Delusione totale, ma non si arrendono i locali che subito partono all’attacco e lanciano Gonzales in fascia. Cirillo anticipa il giocatore e nel ripartire viene strattonato. Cirillo cade e in area raccoglie la palla con le mani. Per l’arbitro c’è solo il fallo di mano e il conseguente rigore, con ammonizione (la seconda) e conseguente espulsione. Veementi proteste, ma poco cambia. Turini dagli undici metri calcia potente non lasciando scampo a Giani. Stavolta sembra davvero finita anche perché manca solo un minuto dei 5 di recupero concessi. Sciarradi M. batte il centro e conquista una punizione sulla trequarti. Tutti in area con Sciarradi G. che viene anticipato da un difensore, ma la palla termina sui piedi di Melani che addomestica e poi al volo batte a rete trafiggendo il portiere e regalando i 3 punti ai suoi. Infatti stavolta non c’è proprio più tempo e arriva il triplice fischio. Tanta, troppa sofferenza per questo Sereto che ottiene comunque quello che cercava. Buona direzione di gara con l’episodio del rigore da analizzare meglio, che ha creato qualche normale polemica, ma non troppo scalpore.
Locali davvero bravi a crederci fino alla fine e a rimanere in partita senza mollare. Purtroppo alcune disattenzioni difensive hanno fatto la differenza e anche la fortuna quest’oggi sembra aver voltato le spalle.
Sereto che esulta e che trova una vittoria a un certo punto insperata. Sicuramente il campo non ha aiutato gli aranci-neri che hanno sofferto più del dovuto un ottimo MCL. Anche se non tra i marcatori ottima prova di Malvisi, bravo a smarcarsi e mettere i compagni in condizioni vantaggiose. Adesso altra trasferta nello stesso campo contro Levanella, squadra in salute che non perde da 5 partite e che ha risalito la classifica. Toccherà a Sciarradi  e compagni interrompere la serie… Alè Ragazzi Alè…

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Giani Marco
Nel primo tempo non viene quasi mai chiamato in causa, nella ripresa subisce il primo goal, poi compie un paio di parate, fino al goal su rigore, dove intercetta ma non riesce a deviare.
6  
2 Stagi Marcello
Nella prima frazione di gioco, nonostante gli avversari si facessero poco pericolosi, sbaglia qualche passaggio o lancio lungo. Tiene bene la posizione in campo. Nella ripresa offre l'assist vincente a Cirillo per il goal del vantaggio.
6  
3 Patti Francesco
Insieme al reparto difensivo nei primi minuti riesce a non far avvicinare gli avversari alla sua porta. Nella seconda fase di gara, quando i locali spingono un pò di più, rimane composto e conduce una buona gara, non rischiando mai niente.
6  
4 Sciarradi Gianni
Riesce a fare buona guardia in difesa, riuscendo in più di un'occazione, a liberare l'area per evitare il peggio. Trova il goal deviando il pallone da pochi passi, su un calcio di punizione di Sciarradi M.
6,5
5 Morbidelli Andrea
Riesce a scartare qualche avversario a centrocampo ma non imposta il gioco come in altre partite. Si propone in un paio di occasioni davanti, ma non gli capita nessuna occasione da goal.
5,5  
6 Iannicelli Stefano
Oggi in gran forma, riesce a scartare l'uomo molto spesso e si propone in mezzo all'area. Prima si rende pericoloso con un colpo di testa, poi su un tiro dal limite trova l'opposizione di Rossi.
6,5  
7 Balò Michele
Si trova un pò in difficoltà nel marcare Zoungrana, l'avversario è molto veloce, qualche volta tenta l'anticipo ma spesso non riesce a fermarlo. Nel goal del pareggio probabilmente perde la marcatura.
5  
8 Melani Sergio
Durante la partita non gli capitano occasioni da goal, solamente in un'occasione si fa parare il tiro. Nel finale però su un calcio di punizione, approfitta della respinta di un difensore e con due tocchi trafigge Rossi e porta i tre punti a casa.
6,5
9 Malvisi Mirco
Il migliore in campo, nonostante non sia fra i marcatori. Si dà molto da fare, conquistanto punizioni e riuscendo a far salire la squadra. In più di un'occasione riesce a mettere qualche compagno in buona posizione per tirare.
7  
10 Sciarradi Maurizio
E' lui il regista di centrocampo, imposta tutto il gioco, riceve palla e lancia i compagni. Suo l'assist su punizione del secondo goal, poi nel finale ancora su punizione mette un pallone dentro l'area pericoloso, mandato in rete da Melani.
6,5  
11 Romei Gabriele
Rientrato da poche partite, riesce a conquistare la sufficienza. Corre molto a centrocampo e pressa gli avversari, aiutando anche in fase offensiva. Appena ritrova un pò più di forma, farà molto comodo un lottatore così in mezzo al campo.
6  
13 Iannicelli Gennaro
Entra nell'ultima fase di gara al posto di Morbidelli. Non riesce a rendersi pericoloso in avanti, ma gioca molti palloni e scambia bene con i compagni.
6  
19 Cirillo Nicola
Sblocca la partita con un diagonale da posizione defilata che si insacca sul secondo palo. Nei minuti finali viene ammonito per la seconda volta e prende la via degli spogliatoi prima del triplice fischio. Peccato perchè la prestazione era stata ottima.
6

17a Giornata - 17a Giornata

Iannicelli G. & Cirillo

Iannicelli S. & Giani

Riscaldamento Sereto

Riscaldamento Sereto

Riscaldamento Sereto
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design