G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

2° - 11/10/2014

Lokomotive-LV78 Sereto 5-1

Divario in campo, tempesta d'acqua e disattenzioni. Sereto ora rialza la testa!
LOKOMOTIVE: Parti Gi, Parti Ga., Balò, Kaciani (20’ Morrillo A.), Masini (52’ Tarchi), Bertoli (65’ Andreotti), Camici (41’ Venturini), Cavucci (50’ Stanzione G.), Grabovaj, Marziali (51’ Mealli), Picchioni D. (41’ Picchioni S.). A disp: Beccastrini, Albano, Diazzi, Mustich. All: Beccastrini Alessandro.

G.S.SERETO: Giani, Stagi, Serboli, Fabbrini, Dori L. (41’ Paolella), Romei, Malvisi (62’ Sestini), Melani, Sciarradi, Lovari, Crini (13’ Dori J. (70’ Balò)). All: Melani David 5

ARBITRO: Sig. Fiamminghi 6

RETI: 3’ Picchioni D., 7’ Kaciani, 9’ Picchioni D., 32’ Marziali, 41’ Paolella (S), 76’ Andreotti.

Troppa la differenza in campo tra le due squadre con i locali che hanno cambiato l’intera formazione lasciando addirittura in panchina e in tribuna titolari. Infatti già dopo 10 minuti il risultato era sul 3-0 e la gara era già chiusa. Detto dei locali, il Sereto arrivava dalla sconfitta comunque ben giocata contro il Giglio, ma con assenze come Sciarradi, Saracini e Casella che mettevano ancor più in difficoltà gli esordienti Dori, praticamente alla prima da titolari visto che anche Crini ha abbandonato il gioco nei primi minuti, risultando alla fine tra i migliori nelle fila arancio-nere. Durante il riscaldamento si scatena una bufera d’acqua che riempie di pozze il terreno di gioco. Parte subito forte la squadra locale che al primo affondo passa: cross teso di Camici, incornata di Picchioni D. sul primo palo che Giani può solo accompagnare in rete. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio. Angolo dalla sinistra la palla sfila tra una selva di gambe e Kaciani devia quanto basta la sfera che batte sul palo lontano e carambola in rete. Ma non finisce qui e al 9’ Picchioni D. supera l’intera difesa e davanti a Giani lo supera in uscita prima di ribadire in porta nonostante Malvisi provi a respingere sulla linea. 3-0 partita in cassaforte. Il Sereto prova a scuotersi con un colpo di testa di Lovari che termina fuori, ma è ancora Camici a impensierire Giani costretto alla deviazione in angolo. Riemergono gli uomini di Mister Melani che con Dori J. sfiorano il palo lontano dopo azione personale e poi con Sciarradi che dalla distanza chiama Parti alla parata non troppo difficoltosa. A ogni affondo però la Lokomotive è pericolosa e al 32’ trova il poker con Marziali che devia un cross tagliente ancora dell’inarrestabile Camici. Solo nel finale un tiro cross di Malvisi mette qualche brivido ai locali che vanno negli spogliatoi con un rassicurante 4-0. Ad inizio ripresa il goal del Sereto. Sciabolata di Sciarradi per Malvisi che fa sponda a centroarea sul quale Paolella e il più rapido a colpire e mettere in rete. Il goal non illude gli ospiti e non preoccupa i locali che però appaiono poco attenti nelle prime battute di ripresa. Poi però come detto la girandola di sostituzioni sfianca il Sereto che è costretto a subire. Grabovaj con una serie di finte arriva davanti a Giani ma il suo ultimo leziosismo finisce fuori. Al 65’ bell’affondo di Andreotti per la stessa punta che anche stavolta al volo manda alto da ottima posizione. La gara si trascina lenta fino al 76’ quando da un angolo ne nasce una mischia risolta da Andreotti che trova la porta con Giani sorpreso dalla traiettoria filtrante nel marasma totale davanti alla porta. L’ultimo sussulto è un tiro di Mealli e poi di Picchioni sul quale Giani devia in angolo evitando un passivo più pesante. Lokomotive di un'altra caratura sulla quale il Sereto del momento non può paragonarsi. Ottima squadra che lascerà pochi punti agli avversari e quindi un test poco affidabile per gli arancio-neri. Bene sia Dori J. che Dori L., ma un plauso anche a Romei che sembra tornato quel mastino di cui il Sereto aveva bisogno. Difesa da registrare e attacco sotto tono. Dopo la prova contro il Giglio ci si attendeva qualcosa di più, ma ci sono molte attenuanti che scagionano un gruppo ringiovanito e che potrà togliersi qualche soddisfazione in più rispetto alla scorsa stagione. A cominciare dalla prossima gara interna contro il Benzina78 partito tra le favorite per un posto play-off e che verrà a Sereto con la voglia di portar via l’intero bottino. Sereto rialza la testa e vendi cara la pelle…Alè Ragazzi Alè…

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Giani Marco
5  
2 Stagi Marcello
5  
3 Serboli Alessio
5  
4 Fabbrini Damiano
5,5  
5 Dori Lorenzo
6  
6 Romei Gabriele
6  
7 Malvisi Mirco
5  
8 Melani Sergio
5  
9 Crini Lorenzo
5,5  
10 Lovari Daniele
6  
11 Sciarradi Maurizio
6  
13 Dori Jacopo
6  
14 Paolella Simone
5,5
15 Balò Emanuele
6  
16 Sestini Massimiliano
5,5  

2a Giornata - 2a Giornata

G.S.Sereto
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design