G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

18 - 11/02/2017

LV78 Sereto-Benzina 78 0-1

Il Benzina78 vittoria e 3 punti, al Sereto solo tanti applausi.

G.S.SERETO: Garavino, Rani, Martinuzzi, Bacchi (67’ Sestini), Di Nino, Jarju, Saracini, Melani, Mussi, Lovari, Casella. A disp: Balò, Drame, Melito, Secci, Malvisi.

 

BENZINA78: Brunetti, Fusini, Acciai (57’ Taddeucci), Di Caterino, Paolini, Simoni, Ghezzi (70’ Simonti), Giunti E. (47’ Lo Piccolo), Ermini (58’ Pierazzini), Giunti A. (50’ Tarchi), Grabovaj. A disp: Cioncolini, Rampi. All: Cerrone Diego.

 

ARBITRO: Sig. Ferretti 7

 

RETE: 44’ Grabovaj.

 

Il Sereto non riesce a interrompere il digiuno di punti in casa che dura addirittura da un anno. Stavolta però non si può rimproverare nulla agli arancio-neri che hanno venduto cara la pelle e messo in difficoltà un Benzina78 ben attrezzato in lotta per le zone alte della della classifica. Il manto erboso è in ottime condizioni e la giornata primaverile fa da contorno alla partita a cui, grazie soprattutto ai sostenitori ospiti, assiste il pubblico. Il Benzina78 è formazione molto offensiva e la prima azione da goal è un colpo di testa di Ermini che Garavino para. Il Sereto risponde con Melani e Mussi su punizione, ma nessuno impegna Brunetti. Gli ospiti ci provano con conclusioni dalla distanza di Grabovaj e Giunti A., la mira però non è delle migliori. Il possesso palla è come da pronostico degli ospiti che cercano spesso le fasce dalle quali i cross non sortiscono il risultato sperato. A fine tempo è Ghezzi a impegnare Garavino alla parata, ma forse il sussulto maggiore lo crea il Sereto con un tiro cross di Saracini su cui sia Melani, da una parte, sia Brunetti e Fusini dall’altra, rimangono spiazzati con la sfera che lambisce il palo e termina a lato. Rientrati in campo il Benzina78 parte bene ed elude la trappola del fuorigioco con Ghezzi che si trova davanti a Garavino; l’estremo locale è abile e fortunato nella respinta, ma l’accorrente Grabovaj non può fallire il più facile dei goal. La rete spezza l’equilibrio, ma il Sereto non sembra mollare e Mussi costringe Brunetti alla deviazione in angolo su punizione. Stessa sorte, poco dopo, per Ermini nell’altra metà-campo. Al 67’ Grabovaj fallisce una doppia conclusione con Garavino ancora bravo a chiudergli lo specchio. Nei minuti finali il Sereto tenta il forcing lasciando però spazio alle ripartenze bianco-blu. Nell’ultimo giro di orologio un ingenuità difensiva regala al Benzina78 il colpo del k.o.: palla lunga e Garavino in uscita manca la presa trovandosi costretto a fermare poi Tarchi. Rigore che Grabovaj calcia però a lato. Nei minuti di recupero occasione per Saracini e per Mussi su punizione, ma la palla finisce in entrambe le occasioni a lato. Triplice fischio del direttore di gara che ha ben tenuto in mano il match, tutto sommato corretto e molto combattuto dalle due compagini.

Vince il Benzina78 che ha creato qualcosa in più, rischiando però di rovinare tutto visto il non aver concretizzato al meglio le occasioni.

Esce a testa alta il Sereto che per la voglia e la tenacia avrebbe meritato il punticino che in questi casi fa morale più che classifica. Adesso derby contro il Lokomotive in trasferta per mettere ancor più alla prova questo gruppo che anche senza risultati sta creando qualcosa di positivo.

Migliore in campo per il Sereto: Bacchi.


LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Garavino Girolamo
5,5  
2 Rani Alessandro
6  
3 Martinuzzi Manuel
6,5  
4 Bacchi Alessandro
6,5  
5 Di Nino Enzo
6  
6 Jarju Muhammed
5,5  
7 Saracini Giacomo
6  
8 Melani Sergio
6  
9 Mussi Riccardo
6  
10 Lovari Daniele
6,5  
11 Casella Marco
6,5  
13 Sestini Massimiliano
6  
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design