G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

5 - 06/11/2005

LV78 Sereto-Levanella86 3-0

Avanti Sereto, anche il Levanella ko

G.S.SERETO:  Di Nino 6,5, Patti 6, Contri 6, Sciarradi G. 6,5, Cuccuini 6,5, Zamboni 6, Melani S. 6, Palazzi 6, Malaj 6 (72’ Melani D. 6), Sciarradi M. 6,5, Sestini 6 (65’ Bizzarri 6). All: Melani David 6,5

LEVANELLA: Carbonai (70’ Finocchi), Santino, Martinelli, Tata, Pandorato, Innocenti, Pellegrino And., Brucalassi, Rustichini, Pellegrino Ang., Malvisti. A disp: Faraci, Rinaldi, Ghini, Tarchi, Casini. All: Cioncolini Romano 

RETI: 28’ Sestini, 55’ Sciarradi G., 64’ Sciarradi M.

Dopo i tre gol rifilati al Calambrone il Sereto ne confeziona altri tre e conquista meritatamente l’intera posta in palio contro il Levanella. Nonostante l’incessante pioggia caduta nelle ultime ore, il terreno di gioco si presenta in buone condizioni. Mister Melani deve fare i conti con una lunga serie di indisponibili, ma riesce a schierare il solito 3-4-1-2 con Di Nino tra i pali, Sciarradi G. libero e la solita coppia di marcatori centrali Patti-Contri. Centrocampo con Zamboni esterno destro, Palazzi e Cuccuini centrali e Sestini sulla fascia sinistra. Sciarradi M. gioca dietro le due punte Melani S. e Malaj. Sin dalle prime battute il Sereto prende in mano la situazione. Sciarradi M. è il fulcro del gioco e le migliori occasioni per i locali nascono da calci piazzati, gestiti appunto dal capitano arancio-nero. Ma, nonostante tutto, il Sereto non riesce a passare. Si creano molte mischie nell’aria del Levanella e solo al 28’ gli arancio-neri riescono a smuovere la rete. Sestini lanciato in profondità da Sciarradi M, riesce a mettere la palla in mezzo. Ne esce un tiro-cross che viene deviato da Tata. Carbonai viene ingannato dalla serie di episodi e non può far altro che raccogliere la palla in fondo al sacco. Nel finire di tempo Malaj e Melani S. provano a raddoppiare, ma non riescono a trovare mai lo specchio della porta. Nella ripresa mister Cioncolini prova a cambiare l’assetto della propria squadra alla ricerca del pari, effettuando una serie di sostituzioni, ma lascia inevitabilmente maggior spazio alle punte locali, per la verità un po’ in ombra. E quindi a rafforzare il risultato ci pensano i fratelli Sciarradi. Prima Sciarradi M., sempre da calcio di punizione, pesca Sciarradi G. che di testa insacca. Qualche minuto dopo, lo stesso numero 10, prende palla a centrocampo e dribblati due uomini non lascia scampo all’estremo difensore ospite. A questo punto il Levanella prova a reagire ma Di Nino non viene mai severamente impegnato. Infatti quando gli ospiti trovano lo specchio della porta è la traversa a salvarlo. Il Sereto crea altre occasioni da gol, ma non vengono sfruttate al meglio da Zamboni, Melani S. e Cuccuini. Per il Levanella una gara da dimenticare in fretta per tornare a conquistare punti. Il Sereto invece, pur non convincendo al massimo, riesce a trovare altri tre punti utili per scalare qualche posizione in classifica. Sabato pomeriggio sarà ospite dell’Atl.Terranuova che naviga in posizioni di bassa classifica. Chiedere un’altra vittoria ai nostri ragazzi è doveroso. Alè Sereto.


LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Di Nino Dante
6,5  
2 Patti Francesco
6  
3 Contri Gianni
6  
4 Sciarradi Gianni
6,5
5 Cuccuini Francesco
6,5  
6 Zamboni Davide
6  
7 Melani Sergio
6  
8 Palazzi Andrea
6  
9 Malaj Altin
6  
10 Sciarradi Maurizio
6,5
11 Sestini Massimiliano
6
13 Melani David
6  

5a Giornata - 5a Giornata

G.S.Sereto

Levanella
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design