G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

1° - 07/10/2007

LV78 Sereto-Sales Figline 0-0

Sereto stecca la prima. Poche emozioni, pareggio giusto.
G.S.SERETO: Melani 6, Guiderdoni 6, Contri 6,5, Sciarradi G. 6, Santomarco 6 (65’Palazzi 6), Righi 6,5, Coppi 5,5 (63’ Balò 6), Valentini 6, Mussi 6, Sciarradi M. 6 (50’ Lovari 6), Lapi 5,5. A disp: Pianigiani, Patti, Chini, Mancini, Sestini, Setti. All: Melani David

SALES FIGLINE: Donati, Luongo, Rani, Freda, Pizzichi, Venuti, Trambusti, Turco, Bianchini, Rascionato, Palmieri. A disp: Borghi, Clausi, Di Caterino, Isidori, Regnanti. All: Iaiunese Carmine.

ARBITRO: Sig.Di Martino 5

Il Sereto non parte con il piede giusto come ci si auspicava. Merito anche di una Sales Figline che ha lottato con grande impegno per non uscire sconfitta. Mister Melani aveva a disposizione ben 20 elementi, forse un record, e quindi ha potuto schierare la miglior formazione. In attacco la coppia inedita Mussi-Lapi entrambi neo-acquisti. I locali partono meglio degli avversari provando a spostare il baricentro in avanti. Ma di azioni lineari se ne vedono ben poche e gli unici sussulti arrivano da palle inattive e punizioni laterali, su cui Donati sceglie sempre bene il tempo. Sciarradi M. dai 40 metri prova a calciare direttamente in porta, vedendo l’estremo difensore avversario fuori dai pali, ma la sfera si stampa proprio sul montante e termina a lato. Ben più pericoli al 21’ i ragazzi di Iaiunese che sfiorano il vantaggio. Dopo una mischia in area la palla carambola sui piedi di Luongo che da pochi metri manda a lato. La gara comincia a diventare maschia e fallosa soprattutto a centrocampo, ma il direttore di gara è un po’ pigro nell’estrarre i cartellini e i falli aumentano di quantità e intensità. Finisce così senza altre emozioni la prima frazione di gioco. Nella ripresa i due allenatori provano a cambiare qualche giocatore, ma nessuna delle due compagine sembra voler premere sull’acceleratore per provare a vincere la gara. Al 59’ il Sereto ha una buona occasione per sbloccare il risultato ma Mussi ben imbeccato da Lapi spedisce alto. Di controparte sono gli ospiti a fallire il goal del possibile vantaggio al 64’ con Di Caterino che dopo un errore del pacchetto arretrato arancio-nero manda fuori di pochi da pochi passi dalla porta. Si arriva così alle battute finali dove Mussi si libera di un avversario e al momento della conclusione viene strattonato e atterrato con un fallo plateale. Ma l’arbitro Di Martino fa incredibilmente proseguire. Il rigore è apparso anche agli avversari più sportivi sacrosanto. Il direttore di gara non se l’è sentita di assegnare un penalty nei minuti di recupero e anche alcune affermazioni nel post-partita hanno confermato questa ipotesi. Sta diventando sempre più facile vedere arbitri che in queste categorie negli ultimi minuti cercano di non spostare l’ago della bilancia. Si cerca di tirare avanti il pari che in fondo si dice accontenti tutti. In ogni mischia viene fischiata sempre punizione alla squadra difendente e questi rigori netti vengono ingiustamente negati. Detto questo, che rimane il nostro pensiero, resta da aggiungere che il pari è comunque il risultato più giusto perché nessuna delle due squadre ha fatto quel qualcosa in più per aggiudicarsi i primi tre punti della stagione. Tra gli ospiti da segnalare la buona prova di Donati sempre attento nelle uscite e di Rascionato autentica spina nel fianco della difesa avversaria. Questa Sales Figline può veramente impensierire tutte le altre squadre del campionato, unica nota stonata i troppi falli e il troppo agonismo che alla fine potrebbero portare ammonizioni ed espulsioni pesanti. Per il Sereto prova al limite della sufficienza per l’intero gruppo con Righi e Contri un gradino sopra agli altri. Domenica prossima altra gara casalinga contro il Levanella. Negli ultimi confronti i locali hanno spesso avuto la meglio ma il Levanella ha sempre impensierito gli arancio-neri. Quest’anno poi si dice un gran bene della compagine grigio-nera. Quindi massima attenzione ed impegno saranno obbligatori per raggiungere la prima vittoria stagionale. Alè Sereto.

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Melani Sergio
6  
2 Guiderdoni Marco
6  
3 Contri Gianni
6,5  
4 Sciarradi Gianni
6  
5 Santomarco Giuliano
6  
6 Righi Lorenzo
6,5  
7 Coppi Filippo
5,5  
8 Valentini Stefano
6  
9 Mussi Riccardo
6  
10 Sciarradi Maurizio
6  
11 Lapi Gabriele
5,5  
13 Palazzi Andrea
6  
14 Balò Michele
6  
15 Lovari Daniele
6  

1a Giornata - 1a Giornata

G.S.Sereto

Il Sorteggio dell'Arbitro

L'Arbitro Di Martino

Le due squadre si scambiano i saluti

Le riserve del Sereto

Riscaldamento Melani Sergio

Riscaldamento Sereto

Riscaldamento Sereto

Riscaldamento Sereto

Sales Figline
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design