G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2019/20

17° - 19/02/2005

Levanella86-LV78 Sereto 2-1

Brutto Sereto, cosė non si va...
LEVANELLA: Non pervenuta
G.S.SERETO: Bindi 6,5 Rossi 5, Contri 5, Palazzi 5, Patti 5, Cuccuini 6, Mancini 5, Pianigiani 5, Bignardi 5, Sciarradi M. 6,5, Malaj 5. All. Melani 5,5

Brutta battuta di arresto per gli arancio neri che non confermano le ultime buone prestazioni. La differenza tra le due squadre non sta nella qualità vista in campo, ma soprattutto nella quantità. I locali infatti giocano con una marcia in più mentre gli ospiti non sembrano in giornata e dimostrano sin dalle prime battute la scarsa volontà in ogni occasione. Il troppo nervosismo che ne emerge non fa sicuramente bene ai ragazzi di mister Melani. Quello che però preoccupa i tifosi e la dirigenza del G.S.Sereto non sono i risultati, che prima o poi torneranno a sorridere, ma soprattutto il gruppo che ultimamente è sembrato troppo nervoso e poco compatto. Infatti la forza su cui si è sempre basata questa squadra senza nessun allenamento infrasettimanale è stata l’unione tra gli atleti non solo in campo ma anche al di fuori dello spogliatoio. Il Levanella ha fatto proprio leva su questo momento negativo e ha conquistato i tre punti con merito. Il terreno di giuoco del Pestello non ha bisogno di troppi commenti e chi ci ha giocato almeno una volta sa bene che il controllo della sfera diventa ben presto complicato. Alla lettura delle formazioni la notizia più lieta è il rientro in campo di Cuccuini dopo un lungo periodo causa infortunio. La sua prestazione a fine gara sarà tra le migliori degli ospiti. Anche le prestazioni di Bindi e Sciarradi M. superano la sufficienza mentre per gli altri scesi in campo possiamo solo sperare che sia stata una domenica sfortunata. Una nota va spesa anche per l’allenatore che, nonostante avesse a disposizioni solo 11 uomini, dimostra qualche difficoltà. La sua posizione non sembra al momento in pericolo ma ci vorrebbe ben presto un cambio di rotta. Il prossimo incontro vede opporsi ai nostri il Calabrone che naviga nell’ultima posizione. I tre punti sono d’obbligo, non solo per la classifica ma soprattutto per rendere all’ambiente morale e tranquillità.

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Bindi Stefano
6,5  
2 Rossi Massimo
5  
3 Contri Gianni
5,5  
4 Palazzi Andrea
5  
5 Patti Francesco
5  
6 Cuccuini Francesco
6  
7 Mancini Leonardo
5
8 Pianigiani Alberto
5  
9 Bignardi Mirko
5  
10 Sciarradi Maurizio
6,5  
11 Malaj Altin
5  
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design