G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2019/20

Coppa Toscana: Finale° - 28/05/2005

LV78 Sereto-Sales Figline 5-4

SERETO...E' QUI LA FESTA
G.S.SERETO: Di Nino D. 7, Patti 6,5, Contri 6,5, Righi 7, Di Nino A. 6 (65’ Rosseti 6), Bignardi 6, Mancini 6 (44’ Palazzi 6), Pianigiani 6,5 (50’Setti 6), Malaj 6 (69’ Melani D. 6), Sciarradi M. 6,5, Sestini 6. A disp: Schiavello, Grazzi, Chini, Zamboni. All: Melani David 6,5

A.C.PICCHIA: D’ambrosio, Barbagli, Brogi, Cangi, Clausi, Francalanci, Miniati, Mugnai, Pizzichi, Piccioli, Regnanti. Entrati: Mori, Ristori. All: Iaiunese Carmine

Arbitro: Sig.Zannoli 6,5.
Assistenti: Lancillotto 6,5, Eccelsi 6,5

SEQUENZA RIGORI: Bignardi gol, Brogi gol, Palazzi gol, Piccioli gol, Setti fuori, Regnanti gol, Sciarradi M. gol, Francalanci gol, Melani gol, Mugnai parato, Righi gol, Miniati fuori.

Grande giornata di sport oggi al Brilli Peri di Montevarchi. La temperatura è molto elevata per una partita di calcio, ma tutti gli atleti scesi in campo hanno onorato al meglio la finale di Coppa Toscana. Di fronte al G.S.Sereto c’è l’A.C.Picchia vincitrice della semifinale contro il Levanella nei tempi supplementari. Il G.S.Sereto si schiera con Di Nino D. in porta, Bignardi libero con Contri e Patti in marcatura. Righi e Pianigiani controllano il centrocampo con Di Nino A. e Mancini sulle fasce. Sciarradi M. gioca dietro a Malaj e Sestini. Panchina ricca con ben 8 giocatori pronti a subentrare. La partita si accende subito e gia al 1’ gli arancio-neri potrebbero passare. Sciarradi M. serve brillantemente Mancini solo davanti a D’ambrosio, ma il tiro del tornante destro viene ben respinto dal portiere. Sul capovolgimento di fronte è l’A.C.Picchia che potrebbe realizzare. Pianigiani perde palla a centrocampo e Miniati serve Mugnai sulla fascia. Il suo cross è preciso per la testa di Regnanti, ma la conclusione viene deviata in angolo dal bravo Di Nino D. Al 12’ Righi trova Sciarradi M. che fatti fuori due avversari conclude a fil di palo. Episodio dubbio al 30’. Sciarradi M. prende palla a centrocampo e offrirebbe un ottimo pallone al liberissimo Malaj a centroarea. Infatti la palla non arriva a destinazione perché Cangi ci mette una mano. Per il Sig.Zannoli è punizione, ma solo cartellino giallo per il difensore. Il numero dieci del G.S.Sereto calcerà di poco alta la punizione. Il primo tempo non offre altre emozioni e la ripresa sarà ancora più scarsa di azioni degne di nota. Infatti solo al 55’ l’A.C.Picchia ha la prima palla-gol. Piccioli batte un angolo in cui Miniati incoccia perfettamente. Di Nino D. è battuto ma è il montante alla sua sinistra a respingere. Il G.S.Sereto sembra stordito, forse anche dal caldo, ma al 70’ crea la miglior occasione della partita. Righi serve Sciarradi M. in area che defilato preferisce passare a Malaj, a pochi passi dalla porta. Il tap-in di quest’ultimo viene salvato da Barbagli ma la palla finisce a Sestini che calcia violentemente verso la rete. Stavolta è Miniati che sulla linea si sacrifica per evitare il gol. Da qui in poi la paura di non perdere prevale sulla voglia di vincere. Infatti negli ultimi minuti si gioca solo a centrocampo con scambi orizzontali. Si aspetta il fischio finale che arriva puntuale dopo 2’ di recupero. Si apre quindi la lotteria dei rigori. In questi momenti si vivono emozioni intense visto che molti vorrebbero segnare un penalty per far vincere la propria squadra, ma negli stessi giocatori subentra la paura di sbagliare. Sarà il G.S.Sereto a battere il primo rigore. Bignardi va sulla palla e non sbaglia. 1-0. Poi è il turno di Brogi che segna. Palazzi riporta avanti i suoi ma il rigore di Piccioli rimette il risultato sul 2-2. La tensione aumenta e ne fa le spese Setti che spiazza il portiere, ma la sfera finisce sui cartelloni pubblicitari. Regnanti non sbaglia. 2-3. Il capitano Sciarradi M. realizza, ma anche il tiro di Francalanci gonfia la rete. Il punteggio è di 3-4 con entrambe le squadre che devono battere un penalty. Mister Melani, entrato a pochi minuti dal termine spiazza il portiere e pareggia i conti ma l’A.C.Picchia ha il macht point in mano. Dal dischetto va Mugnai. Di Nino D. lo ipnotizza. Adesso si va ad oltranza ed è Righi a calciare: gol. Miniati deve segnare per prolungare la sfida. La tensione è alta e il capitano la soffre. Palla alta e G.S.Sereto in festa. Il G.S.Sereto vince il primo trofeo della storia e tutti i giocatori, accompagnatori e amici dedicano la vittoria a Franco, uomo chiave di questo club. Nell’A.C.Picchia buona la prestazione di Miniati che si è impossessato del centrocampo rendendosi pericoloso nei colpi di testa. L’errore dal dischetto però gli costa caro. Nel G.S.Sereto mi sento di elogiare tutto il gruppo capace di vincere questo trofeo. La prestazione di Righi però è superiore a tutti gli altri perché non ha mai smesso di rincorrere un avversario e tenere alto il baricentro della squadra. Il rigore che va a realizzare è perfetto, proprio lui che non voleva batterlo. Da sottolineare però anche il portiere Di Nino D.. Quando per infortunio questa squadra ha perso Bindi, tutti hanno visto in Di Nino D. l’uomo giusto per indossare i guanti. Lui con molta umiltà è andato tra i pali e quando oggi ha parato il rigore decisivo c’ha veramente emozionato. Chissà se è solo l’inizio. Noi lo speriamo: GRAZIE RAGAZZI

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Di Nino Dante
7  
2 Patti Francesco
6,5  
3 Contri Gianni
6,5  
4 Righi Lorenzo
7  
5 Di Nino Alessio
6  
6 Bignardi Mirko
6  
7 Mancini Leonardo
6  
8 Pianigiani Alberto
6,5  
9 Malaj Altin
6  
10 Sciarradi Maurizio
6,5  
11 Sestini Massimiliano
6  
13 Palazzi Andrea
6  
14 Setti Tommaso
6  
15 Melani David
6  
17 Rosseti Mauro
6  
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design