G.S. Sereto - Campionato ANSPI - Montegonzi

RISULTATI & COMMENTI Campionato 2018/19

1° - 30/09/2017

LV78 Sereto-Giglio 2-1

Sereto fa festa in extremis: nel recupero arriva una vittoria meritata.
G.S.SERETO: Rani, Martinuzzi, Malvisi, Mussi (8’ Secci), Balò (55’ Di Nino), Bacchi (58’ Nannucci), Saracini, Melani, Valentini (50’ Cirillo), Lovari (41’ Veltroni), Casella. A disp: Garavino, Rubbo, Serboli. All: Biagioni Andrea 6,5

GIGLIO: Agolli, Dascalu, Chiarelli, Chiassai, Debolini, De Luca, Faraoni, Mazza, Saliou, Sula, Lopez Dominguez. A disp: Bogdan, Di Lauro, Giovinazzo, Ruzzo, Taverni. All: Manconi Salvatore.

ARBITRO: Sig. Biondi 6,5

RETI: 21’ Melani, 55’ Lopez Dominguez (G), 82’ Malvisi.

Campionato nuovo, vita nuova. Il Sereto torna a vincere alla prima giornata in campionato come non succedeva da anni e lo fa al termine di una gara al cardiopalma, dominata sotto il punto di vista di occasioni da rete, ma decisa solo nel recupero con un errore del portiere ospite. Sereto che si presenta ai nastri di partenza con poche novità rispetto alla scorsa stagione; i nuovi tesserati non sono ancora disponibili e le uniche novità sono il ritorno di Valentini a centrocampo e Rani in porta, di ritorno nel ruolo in cui è cresciuto nelle giovanili. Il Giglio appare molto ringiovanito con molti nuovi innesti e qualche cessione “pesante” di giocatori della vecchia guardia. Il campo di Sereto si presenta in buone condizioni e il clima ancora estivo permette di assistere a un divertente match.
Nelle prime battute le due compagini si controllano a vicenda senza creare particolari problemi ai portieri avversari. Il primo sussulto è del Sereto con un palo di Saracini dai 20 metri che strozza l’urlo in gola con il portiere ormai battuto. Il Sereto è vivo e al 21’ la gara si sblocca: Bacchi serve Melani che di prima lancia Saracini in fascia sinistra, allungo e cross radente sul quale lo stesso Melani anticipa Agolli in uscita per l’1-0. Il Giglio prova a rispondere con un paio di punizioni di Chiarelli e Debolini, ma la palla non inquadra mai lo specchio. Il gioco non è molto lineare e le due squadre vanno negli spogliatoi con il risultato a favore dei locali. Ad inizio ripresa qualche sostituzione da ambo le parti permette di cambiare gli schemi in campo con il Sereto che si abbassa leggermente lasciando al Giglio la possibilità di girare più palla e creare l’imbucata. Al 52’ però è il Sereto ad avere la palla buona per arrotondare: Melani ruba palla ai difensori e da posizione defilata mette nel mezzo per l’accorrenti Cirillo e Saracini. La palla arriva a quest’ultimo che da pochi passi a botta sicura colpisce in pieno il portiere Agolli che riesce anche a bloccare. Passano pochi minuti e da un indecisione a centrocampo il Sereto perde palla, filtrante per Lopez Dominguez che davanti a Rani lo supera con un pallonetto riportando la situazione sull’1-1. Il Sereto non è però domo e crea i presupposti per il nuovo vantaggio quando Malvisi su punizione impegna Agolli che respinge e Saracini da posizione defilata non inquadra la porta. Ancor più clamorosa è l’occasione al 69’ ancora per il Sereto e ancora per Saracini che servito da Casella si trova davanti all’estremo ospite mandando la sfera di poco a lato. Il Giglio risponde con qualche tiro da lontano e qualche mischia in area, ma soprattutto con una punizione di Mazza che dal vertice dell’area lambisce l’incrocio dei pali. Si entra nel recupero e le due squadre attendono il triplice fischio per dividersi la posta e conquistare il primo punto stagionale. Nel secondo minuto il Sereto conquista una punizione dalla trequarti che Malvisi si incarica di battere e calciare in area. La traiettoria è beffarda e Agolli, ingannato forse dal sole, sbaglia il tempo dell’uscita sfiorando la sfera che conclude la sua corsa in fondo al sacco per il 2-1 definitivo. Infatti nei minuti finali l’assedio confusionario del Giglio non crea i presupposti per il pari. Triplice fischio dell’arbitro, autore di una buona direzione di gara.
Giglio che esce sconfitto per un errore individuale, squadra giovane che con il passare delle giornate riuscirà ad amalgamarsi e dal quale Mister Manconi potrà togliersi delle soddisfazioni.
Sereto che al di la’ dell’epilogo avrebbe meritato la vittoria per le tante occasioni create sotto porta. Poi arriveranno i nuovi acquisti e la rosa dovrebbe guadagnarci almeno dal punto di vista anagrafico. Migliori in campo al di là dei goal sia Malvisi che Melani, bravi nel rispettivo reparto a farla da padrone. Adesso per gli arancio-neri due test importanti contro Benzina78 e Lokomotive. Due squadre che ambiscono a vincere il campionato e che metteranno alla prova questo vecchio, ma rinnovato, cuore arancio-nero. Alè Ragazzi Alè…

LE PAGELLE

Num Nome,Commento Voto Goal
1 Rani Alessandro
6,5  
2 Martinuzzi Manuel
6,5  
3 Malvisi Mirco
7
4 Mussi Riccardo
6  
5 Balò Emanuele
6,5  
6 Bacchi Alessandro
6  
7 Saracini Giacomo
6,5  
8 Melani Sergio
7
9 Valentini Stefano
6,5  
10 Lovari Daniele
6  
11 Casella Marco
6  
13 Secci Gregorio
6,5  
14 Veltroni Alberto
6  
15 Di Nino Enzo
6  
16 Cirillo Nicola
6  
17 Nannucci Giacomo
6  

1a Giornata - 1a Giornata

G.S.Sereto

Giglio

L'Arbitro Biondi

Mussi-Melani 10anni dopo
Indietro
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design